domenica 7 ottobre 2012

Lasagna vegetariana: besciamella al pesto con zucchine e pomodorini

Questi ultimi giorni sono stati ricchi di impegni e purtroppo sono stata latitante, non  me ne vogliate e vi assicuro che mi farò perdonare.
Qui in Valle negli ultimi giorni abbiamo potuto godere di un bellissimo tempo, cielo azzurro, senza neanche una nuvola, sole caldo e un'apoteosi di colori lussureggianti che fanno da padroni in questa stagione.
Ieri sono andata a dare un'occhiata ai peperoni nell'orto, ne abbiamo tantissimi e ho scoperto un bel pò di zucchine che facevano capolino dalle foglie ormai un pò ingiallite della pianta. E' stata una bella sorpresa, ormai credevo che avrei dovuto aspettare parecchi mesi prima di poter di nuovo mangiare delle zucchine fresche.
Poi ho raccolto tantissimi pomodorini ciliegia e un bel pò di basilico con il quale ho fatto dell'ottimo pesto ligure che in parte ho congelato in vasetti di vetro: ancora scorte per il lungo inverno!
Cosa fare con le zucchine, i pomodorini e del pesto appena fatto? Una lasagna vegetariana: profumatissima e colorata!

Ingredienti:
250 gr di sfoglie di lasagna
500 ml di besciamella
200 gr di pesto ligure
3 zucchine medie
Pomodorini ciliegia
100 gr di parmigiano reggiano
1 bicchiere di latte
Olio d'oliva evo, per me Olio CiaoBio da Agricoltura Biologica 
Sale, pepe e noce moscata q.b.



Come primo passo lessare le sfoglie di lasagna in abbondante acqua salata, adagiarle su dei canovacci di cotone e lasciarle asciugare e freddare.





Intanto che le sfoglie si freddino affettare sottilmente le zucchine con l'ausilio di una mandolina e ammorbidire la besciamella in una ciotola con un bicchiere di latte; aggiungere il pepe, la noce moscata e un pizzico di sale.
Aggiungere infine il pesto al composto di besciamella e latte e mescolare bene.



In una pirofila, io ne ho utilizzata una in vetro, aggiungere sul fondo un filo d'olio evo e adagiare le sfoglie, fino a coprire interamente il fondo della pirofila. Spalmare sulle sfoglie la besciamella al pesto e adagiare le zucchine affettate. Spolverizzare con dell'abbondante parmigiano e ricoprire con i pomodorini tagliati a metà.




Continuare con gli strati: ancora sfoglie di lasagna, besciamella al pesto, zucchine, parmigiano e pomodorini.
Chiudere infine con le sfoglie di lasagna e ricoprirle con la besciamella al pesto e il parmigiano.
Irrorare il tutto con un filo d'olio e infornare in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.



Una volta sfornata non vedrete l'ora di assaporarla: questa lasagna è profumatissima forse potrete permettervi una doppia razione perchè io la trovo abbastanza leggera. La prossima volta per tagliare ancora un pò con le calorie proverò a sostituire la besciamella con della ricotta. Cosa ne pensate?

Piatto quadrato in foglia di palma di Betel Ecobioshopping
Piatto quadrato in foglia di palma di Betel Ecobioshopping
Piatto quadrato in foglia di palma di Betel Ecobioshopping
Piatto quadrato in foglia di palma di Betel Ecobioshopping
Abbraccio tutti i miei lettori e vi auguro di trascorrere una piacevole domenica: passatela insieme alle persone che volete bene e diverttevi!