martedì 13 novembre 2012

Verdesca alla marinara

Vi capita mai di tornare a casa dopo una giornata stressante e ricca di impegni e non aver per nulla voglia di mettervi ai fornelli? L'unica cosa che desiderate è rilassarvi una mezz'oretta sul divano, magari distesi comodamente sulla chaise longue e godervi l'ultima puntata della vostra serie preferita (per me Grey's Anatomy)?
Bene, benvenuti nel club!
Oggi mi sento proprio pigra, sarà l'autunno, sarà l'ora legale che davvero non sopporto, sarà...
Però il dovere mi chiama, o meglio il marito affamato mi chiede "Cosa c'è per cena tesoro?" ed io, che non ho la minima idea di cosa preparare, rispondo: "Una sorpresa, un piatto favoloso!"
Mi dirigo in cucina, apro il frigo, poi il freezer, scendo giù in cantina, salgo su in casa e poggio tutti gli ingredienti sulla penisola, ecco che mi è venuta un'idea in mente!
Nel freezer avevo dei bei tranci di verdesca, in frigo gli ultimi pomodorini dell'orto, raccolti domenica. In dispensa ho trovato dei capperi sotto sale preparati dalla mia mamma, e in giardino tra le mie piante aromatiche ho raccolto dei bei ciuffi di prezzemolo profumatissimo.
Ovviamente la mia bottiglia di Vinchef non manca mai, un vino bianco aromatizzato alle erbe aromatiche, utile per le marinature, per sfumare risotti o arrosti.
Non resta che metterci al lavoro, naturalmente l'uso della Cocotte Staub in questo caso risulta fondamentale, sia per la velocità di cottura, che per i benefici di una cottura naturale e sana.

Ingredienti
3 tranci di verdesca congelati
Una dozzina di pomodorini
Una manciata di capperi sotto sale
1 bicchiere di Vinchef
1 spicchio d'aglio
Qualche ciuffo di prezzemolo fresco
Sale q.b.



Per prima cosa lasciar marinare i tranci di verdesca in una ciotola capiente con un bicchiere di Vinchef per circa 15 minuti.
Magari in quei minuti potrete rilassarvi ancora un pò sulla chaise longue..



Far imbiondire uno spicchio d'aglio con un filo d'olio nella cocotte e adagiarvi i tranci di verdesca.
Farli rosolare da entrambi i lati e aggiungere lentamente parte del Vinchef che vi è rimasto dalla marinatura.
Aggiungere i pomodorini tagliati a metà e salare.


A pochi istanti dalla fine della cottura aggiungere i ciuffi di prezzemolo. Vi accorgerete che il pesce sarà cotto dal colore dello stesso, apparirà sempre più bianco, ma attenzione a non farlo cuocere troppo, potrete rischiare di farlo seccare.


Che ne dite, me la sono cavata stasera? Mio marito sarà soddisfatto anche di questa cenetta? Io credo proprio di si, si sente un profumino in casa!
Buona serata a tutti.