sabato 18 maggio 2013

Zuppa di riso corallo e zucca

Oggi devo proprio farmi perdonare, sono stata latitante negli ultimi giorni, ma gli impegni lavorativi hanno assorbito tutte le energie e tutta la mia attenzione. I miei studenti hanno la maturità ed io mi sento completamente coinvolta sia emotivamente che lavorativamente. Pensare di non vederli più il prossimo anno mi si stringe il cuore, ma so di aver fatto un ottimo lavoro con loro e che è stato un insegnamento reciproco; io ho cercato di trasmettere tutta la mia passione per l'architettura e le scienze costruttive e loro hanno trasmesso a me l'entusiasmo e la gioia di vivere, tipica dei 18enni spensierati e con un futuro aperto a tutto.
Voglio cambiare argomento, altrimenti la commozione potrebbe prendere il sopravvento! Cosa preparate per cena? Io ho pensato a qualcosina di leggero e di confortante, quale miglior cosa se non una zuppa coloratissima?

Piatti e posate Villa d'Este Home Tivoli
Ingredienti per 2 persone:
250 gr di zucca gialla
180 gr di riso corallo
300 gr di acqua 
1 cucchiaino di brodo vegetale fatto in casa (qui c'è la mia ricetta)
1 cipolla piccola
Olio evo, per me Olio in torre
Sale e peperoncino rosso q.b.
1 foglia di alloro e 2 foglie di salvia


Preparate del brodo vegetale, io ho utilizzato il mio dado fatto in casa (qui c'è la mia ricetta).
Mondate la zucca dalla buccia dura, dai semi e dai filamenti e tagliatela a dadini regolari.
Intanto riscaldate una piccola cipolla tagliata sottilissima con un filo d'olio ed aggiungere la zucca tagliata a dadini. Lasciar soffriggere per un paio di minuti, aggiungere il peperoncino, una presa di sale ed infine il brodo vegetale.


Io ho aggiunto l'acqua e dopo qualche minuto il dado che ho fatto quest'estate e conservato in freezer negli stampini dei cubetti di ghiaccio, una vera e propria comodità!
Lasciar cuocere la zucca per circa 15 minuti ed intanto preparare il riso corallo.

Piatti e posate Villa d'Este Home Tivoli
Piatti e posate Villa d'Este Home Tivoli
Quando comincia il bollore è il momento di aggiungere il riso e mescolando di tanto in tanto far cuocere per almeno 40 minuti (il riso corallo, come quello venere ha una cottura decisamente lunga).
Terminate la cottura ed amalgamate, fuori dal fuoco, una manciata di salvia, alloro e prezzemolo tritati finemente.

Piatti e posate Villa d'Este Home Tivoli


Buon appetito amici!