mercoledì 3 settembre 2014

Pane casereccio ai cipollotti e mela

Settembre è arrivato e si riparte con il tran tran della vita quotidiana... c'è chi ricomincia a lavorare a pieno ritmo, chi ricomincia con lo sport, i bimbi sono quasi pronti a riprendere la scuola, le giornate sono più fresche e terse ed io riaccendo il forno!
Adoro fare il pane in casa, è quasi un rito, un gesto d'amore che offro alla mia famiglia: si sprigiona un profumo unico in casa e la fragranza di un buon pane home made è inimitabile.
E poi ammettiamolo, costa decisamente meno farsi il pane in casa, qui in Valle d'Aosta il pane si vende quasi a peso d'oro e sinceramente con quello che costa non ho ancora trovato un buon panificio.
Allora 2 volte a settimana metto le mani in pasta ed accendo il mio amato forno!
Oggi ho provato a renderlo più ricco con degli ingredienti molto semplici, ma che accostati tra loro rendono questa pagnotta casereccia unica nel suo genere!

Ingredienti per una pagnotta da 750 gr: 

500 gr di farina 00
300 ml di acqua tiepida
un cubetto di lievito di birra (25 gr circa)
1 cucchiaino di miele o di zucchero di canna
2 cucchiaini di sale fino
3 cucchiai d'olio evo
una macinata di pepe
dei cipollotti sott'aceto (ne ho usati una decina)
bastoncini di mela essiccati, per me Ad Chini
maggiorana q.b.


In una capiente ciotola versare la farina a fontana e al centro far scivolare lentamente l'acqua tiepida dove è stato precedentemente sciolto il lievito e il miele (o zucchero).
Cominciare a lavorare l'impasto con le mani e poi aggiungere l'olio evo e il sale.


Lavorare a lungo finchè l'impasto non risulterà sodo, ma molto morbido. Creare una palla e lasciatela lievitare per circa 1 ora in una ciotola unta di olio e coperta da una pellicola trasparente.


Dopo circa un'ora stendere l'impasto in una forma rettangolare e posizionate su di esso i cipollotti, le mele, la maggiorana e una spolverata di pepe appena macinato.
Arrotolare su se stesso l'impasto e creare una pagnotta, lavorando il tutto con le mani un pò unte d'olio.
Lasciar lievitare la pagnotta ottenuta ancora per una mezz'oretta.


Infornare in forno ben riscaldato a 180° per circa 45-50 minuti, o finchè non noterete che la pagnotta abbia raggiunto la giusta doratura.


Lasciatelo raffreddare per qualche minuto su di una graticola e addentate il sapore di una volta!