lunedì 30 settembre 2013

Carbonara vegetariana con zucchine e pizzochheri

Amici di Roma non storcete il naso! So che la Carbonara è sacra e non si tocca, però concedetemi questa variante. Un pò più leggera rispetto all'originale in quanto al posto del guanciale abbiamo le zucchine ed agli spaghetti tradizionali ho sostituito i pizzoccheri, un formato di pasta della tradizione valtellinese, a base di farina di grano saraceno.
Vi ho incuriosito almeno un pò? Mio marito dopo avermi dato dell'"eretica" ha ripulito il piatto fino all'ultimo pizzocchero!

Ingredienti per 2 persone:
150 gr di Pizzoccheri della Valtellina, per me Farabella 
2 zucchine medie
2 uova 
mezzo porro
3 cucchiai di Formaggio Gran Moravia grattuggiato
mezzo bicchiere di latte
erba cipollina q.b.
sale q.b.
olio evo, per me Azienda Agricola Ranise

Piatti Villa d'Este Home Tivoli
E' un piatto davvero veloce, per prima cosa mettere l'acqua sul fuoco per la cottura dei Pizzoccheri e intanto mondare il porro e le zucchine.
Affettare finemente il porro e le zucchine, scaldare dell'olio evo in una padella e farli soffriggere per qualche minuto con coperchio scoperto a fuoco medio - alto e poi abbassare la fiamma e far cuocere con il coperchio.


A pochi minuti dalla cottura dei pizzoccheri sbattere le uova con il latte, il parmigiano, l'erba cipollina e il sale.
Scolare i pizzoccheri, amalgamarli alle zucchine e a fuoco spento versare il composto con le uova. Mescolare delicatamente il tutto ed impiattare completando con una spolverata di pepe fresco.

Piatti Villa d'Este Home Tivoli
Buon appetito a tutti e approfittate delle ultime zucchine dell'orto!