mercoledì 17 giugno 2015

Soffice torta con pesche e pistacchio

Chi fa merenda oggi insieme a me?
Questa torta è stata un gran successo, una delle migliori mai fatte! Irresistibilmente soffice, morbida e umida al punto giusto, l'accostamento del pistacchio con le pesche è sicuramente indovinato ed è ottima sia come dolce di fine pasto sia per una golosa colazione o merenda.
Questa torta l'ho preparata per una cena a casa dei nostri cari amici torinesi e ne sono rimasti entusiasti, anzi mi hanno chiesto più volte la ricetta ed eccoli accontentati, anzi accontento tutti i miei cari lettori!

Ingredienti:
3-4 pesche mature
120 gr di farina di pistacchio, per me Aroma di Sicilia
80 gr di farina di farro
100 gr di farina 00, per me farina Antigrumi Molino Chiavazza
80 gr di zucchero
50 gr di Miele, per me Miele al Timo di Apicoltura Attilio Luboz
3 uova
100 ml di latte intero
180 gr di burro
30 gr di Mascarpone
1 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di sale e di bicarbonato

Piatti e posate Villa d'Este Home Tivoli
Mondare le pesche e tagliarne 2 a pezzettoni, le altre 2 a fettine, conservare il succo se ne fuoriesce durante il taglio della frutta.
Come primo passaggio occorre fondere il burro in un pentolino e unirlo a filo con lo zucchero, il mascarpone e le uova. Lavorare a lungo con delle fruste elettriche, bisogna che il composto risulti spumoso e gonfio affinché la torta diventi morbida.
Aggiungere lentamente, sempre mescolando, le farine, il lievito, il bicarbonato e il latte. Delicatamente aggiungere i pezzettoni delle pesche ed il loro succo, mescolare dal basso verso l'alto.


Imburrare una teglia dal diametro di 26 cm e versare all'interno l'impasto, disporre su di esso le fettine di pesche, magari alternando tra pesche rosse e bianche. Cospargere di zucchero di canna e infornare in forno statico già caldo a 180° per 45 minuti. 
Prima di servire cospargere con dello zucchero a velo.

Piatti, tazze, tovagliette e posate Villa d'Este Home Tivoli
Ottima accompagnata ad un tè nero addolcito dal meraviglioso miele di castagno di Apicoltura Attilio Luboz.

Con questa ricetta partecipo al contest di Gioia del blog In cucina con Gioia in collaborazione con AromaSicilia

Il Pistacchio: il re della Tavola

Per la Categoria Dolci

Buona Domenica a tutti e soprattutto vi auguro una piacevole settimana!